ASPETTANDO FIFA 20 – Cosa cambia nel gameplay?

0
443
pitch notes fifa 20

ASPETTANDO FIFA 20 – Cosa cambia nel gameplay?

EA Sports ha rilasciato ieri le “Pitch Notes” relative al gameplay di FIFA 20. Scopriamo insieme tutte le novità introdotte e cosa cambia nel nuovo capitolo.

UNO CONTRO UNO

Nel calcio giocato, le azioni più spettacolari si hanno nei duelli 1 vs 1 tra attaccante e difensore. Proprio per questo EA Sports ha cercato di rendere più frequenti questi duelli, grazie ad alcune modifiche al sistema di posizionamento. Sia l’attaccante sia il difensore avranno tempo e spazio per mostrare le proprie abilità: l’obiettivo è di poter leggere e anticipare le azioni di gioco anziché reagire solamente a ciò che fa l’avversario. Così facendo, strategia e capacità di lettura diventano fondamentali per vincere la partita.

Per rendere tutto questo possibile, il team di EA Sports ha deciso di concentrarsi sui seguenti aspetti:

  • Spazio e movimento: è stato rivisto il sistema di posizionamento, dando maggiore responsabilità al videogiocatore. I giocatori cercheranno di mantenere le loro posizioni, anticipando l’avversario anziché correre verso di lui.
  • Velocità di gioco: il gameplay sarà più lento per consentire azioni più ragionate e una difesa più tattica e allo stesso tempo anche più fluido e dinamico, in modo da poter creare ripartenze e contropiedi brucianti.

MOMENTI DECISIVI

In FIFA 20 ogni giocata potrà essere decisiva per il risultato finale, EA Sports ha quindi introdotto questi nuovi strumenti per dare più responsabilità e controllo al videogiocatore:

  • Strafe dribbling: permetterà di lasciare sul posto l’avversario e evitare tackle più duri.
  • Controlled Tackling: una nuova meccanica di difesa che permette ai difensori di intervenire con più precisione e controllo.
  • Agile Jockey System: questa nuova meccanica permetterà di intercettare i passaggi o i tiri con maggiore precisione. L’obiettivo è dare un vantaggio a coloro che difendono manualmente.
  • Composed Finishing: è stato migliorato il sistema di conclusione a rete, dando maggiori percentuali di realizzazione sotto porta.
  • Set-Up Touch:è una nuova skill che permette di posizionare il pallone per calciare o passare con maggior precisione.

FISICA DELLA PALLA

La fisica del pallone è stata completamente riscritta nel tentativo di renderla il più realistica possibile. Questo cambiamento è importante sopratutto per VOLTA, infatti i rimbalzi saranno diversi a seconda del terreno di gioco e del pallone utilizzato.

CALCI PIAZZATI

Anche i calci piazzati sono stati stravolti. Il nuovo sistema si concentra su 5 aspetti:

    • Mira: sarà possibile mirare utilizzando un piccolo cerchio

 

    • Posizione: ci sono tre posizioni predefinite per calciare (Largo,Dritto,Normale) e ciascuna di essa conferisce un effetto e una potenza diversa al tiro. Per scegliere come calciare basterà sposare l’analogico destro.
    • Potenza: deciderà la traiettoria della palla. Per esempio un tiro con poca potenza avrà una traiettoria a palombella, molto morbida e curva mentre un tiro potente andrà dritto per dritto dove abbiamo mirato.
    • Rotazione: dopo aver scelto la potenza di tiro, sarà possibile scegliere quale effetto dare al pallone muovendo l’analogico destro.
    • Timing: è stato introdotto il timed finishing anche per i calci piazzati.

Per i rigori sono state fatte le stesse modifiche, ad eccezione di quelle riguardanti posizione e rotazione.

ALTRI MIGLIORAMENTI O AGGIUNTE

Sono stati aggiunti dei dettagli di minore importanza ma necessari per migliorare l’atmosfera e l’esperienza di gioco. Li elenchiamo qui di seguito:

  • Goalkeeper Cross Intercept: tenendo premuto Y sarà possibile far uscire il portiere dai pali per fargli intercettare un cross.
  • Arbitri “fantasma”: non possono in alcun modo interferire nelle azioni di gioco con tocchi casuali.
  • Emozioni al calcio d’inizio: con l’analogico destro è possibile mostrare i propri “sentimenti” all’avversario durante il kick-off.
  • Nuove skill
  • Nuove esultanze

Per vedere tutte le novità in azione, vi rimandiamo a questo video pubblicato da EA Sports.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento!
Inserire qui il proprio nome