FUTTITALIAS: Vincitore categoria AD

0
617

FUTTITALIAS: Vincitore categoria AD

Ecco il vincitore per la categoria Attaccanti Destri:

Lionel Messi

Lionel Andrés Messi Cuccittini, detto Leo (Rosario, 24 giugno 1987), è un calciatore argentino, centrocampista o attaccante del Barcellona e della nazionale argentina
Ritenuto uno dei migliori calciatori di tutti i tempi, è inoltre uno dei marcatori più prolifici della storia del calcio.Spesso viene confrontato con Diego Armando Maradona, suo connazionale.
Nel corso della sua carriera, ha vinto 8 campionati spagnoli (2005, 2006, 2009, 2010, 2011, 2013, 2015 e 2016), 5 Coppe di Spagna (2009, 2012, 2015, 2016 e 2017), 7 Supercoppe spagnole (2005, 2006, 2009, 2010, 2011, 2013 e 2016), 4 Champions League (2006, 2009, 2011 e 2015), 3 Supercoppe UEFA (2009, 2011 e 2015) e 3 Mondiali per club (2009, 2011 e 2015). Grazie ai trenta titoli conquistati, è il calciatore più decorato della storia del Barcellona, insieme ad Andrés Iniesta.


Alto 169 centimetri e con il baricentro del corpo più basso rispetto a corporature più longilinee, Messi è un giocatore tecnico, veloce e molto agile, che ha ottime qualità nel controllo della palla e nell’accelerazione.
A livello tattico, gioca su entrambe le fasce del campo cercando spesso l’azione solitaria in contropiede. Nasce ala destra, posizione che gli permette di accentrarsi e tirare col piede sinistro o di effettuare cross per i compagni;è stato impiegato anche come prima o seconda punta e addirittura come trequartista e regista di centrocampo per la Nazionale argentina, posizione che mette in mostra la sua generosità e le sue qualità di impostazione. Al Barcellona, sotto la dirigenza dell’allenatore Josep Guardiola, trova la sua consacrazione nel ruolo di falso centravanti,una posizione più centrale che, grazie anche alla sua visione di gioco e al suo fiuto del gol, gli permette di effettuare fraseggi più frequenti con i centrocampisti e trovare più agevolmente inserimenti vincenti in area di rigore. È anche in grado di interpretare e sfruttare i “tagli” nella difesa avversaria, trovando quindi più facilmente la via del gol. Messi è inoltre un buon rigorista, nonché ottimo tiratore di calci di punizione a giro.