Home > Mercato > Guide al trading > INTRODUZIONE AL MERCATO (Parte 1)

INTRODUZIONE AL MERCATO (Parte 1)

Condividi...Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Share on Reddit0Email this to someone

In questo articolo cureremo il primo approccio al mercato di ULTIMATE TEAM. In particolare ci soffermeremo su temi come:

      – Funzionamento, a grandi linee, del mercato;

      – Ricerca oggetti, lista osservati e lista trasferimenti;

      – Piccole info e suggerimenti iniziali.

Il mercato è uno dei capisaldi di Ultimate Team. Giocare a questa modalità senza lanciarsi, o comunque affacciarsi gradualmente, nel mercato vuol dire non godere a pieno FUT. Il mercato ci permette di comprare (o vendere) tutto ciò di cui necessita il nostro team: oltre ai giocatori, quindi, troveremo oggetti per il club (maglie, stadi palloni), personale dello staff (allenatori, preparatori, ecc.), consumabili (contratti, forme fisiche, ecc.). Si potranno acquistare gli oggetti mediante un’asta a tempo o mediante l’opzione compra ora; in tal caso non si dovrà attendere la fine dell’asta. Di base, dunque risulta importante capirne il funzionamento, per poter creare i nostri fantastici ultimate team, ma diventa fondamentale scoprirne i segreti se si vogliono guadagnare molti crediti per accedere ai giocatori delle fasce più alte.
Dallo scorso capitolo (Fifa 16) il mercato è regolamentato da nuove “restrizioni”, introdotte nel tentativo di ridurre la piaga dei coinsellers. Attualmente gli oggetti vengono venduti in forma anonima e, cosa ancora più importante, sono state stabilite delle fasce di prezzo che pre-assegnano a tutti gli oggetti un range di valore. Inoltre c’è da ricordare che qualsiasi transizione effettuata nel mercato di FUT è soggetta a tassazione del 5%, quindi se, ad esempio, un utente vende un giocatore alla cifra di 1000 crediti, gliene saranno accreditati 950.

 Principalmente il mercato è suddiviso in 3 grandi sezioni:
– una sezione per la ricerca, dove l’utente, avvalendosi di un buon numero di filtri, cercherà gli oggetti da comprare;
– una sezione per gli obiettivi di mercato, dove l’utente seguirà l’andamento delle aste a cui sta partecipando o che vuole osservare (lista osservati):
– una sezione di vendita, dove invece verranno messi in vendita gli oggetti (lista trasferimenti).
Il trader dovrà conoscere bene le sezioni e muoversi velocemente tra esse, in modo da poter seguire le aste, fiutare affari e concludere le vendite guadagnando così dei crediti.

Senza dubbio il mercato è una delle parti più avvincenti di Ultimate Team e, una volta capite le poche leggi che lo regolamentano, saremo in grado di sfruttare a nostro favore la compravendita di qualsiasi oggetto, per guadagnare sempre più crediti. Come primo suggerimento vi invitiamo a dare uno sguardo (e magari stampare) il DECALOGO di NoLaW85: 10 semplici regole da seguire nell’approccio al trading di FUT.
Per gestire al meglio la vostra compravendita sono fondamentali l’utilizzo della Web-app e della Companion app (da mobile), quindi servitevene quando non sarete collegati tramite la vostra piattaforma (XBOX, PS, PC) ai server di FIFA. Ricordate inoltre che nel mercato, per avere successo, bisogna munirsi di pazienza e di costanza; solo così si guadagneranno davvero tanti crediti.

Buon mercato a tutti!

 

Condividi...Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Share on Reddit0Email this to someone

LEGGI ANCHE